Corso di Certificazione Avionica DO-178C – Roma 14-16 Novembre

AGILE e DO-178: un matrimonio (im)perfetto?

Corso di Certificazione Avionica DO-178C

Roma 14-16 Novembre

 

Sei uno sviluppatore di codice Safety-Critical?

Sei il manager di un team di sviluppo di un’azienda aerospaziale, automotive, medicale?

Hai un’azienda che vorrebbe debuttare nel difficile settore del software certificato?

 

In questo breve video ti spiego alcuni concetti fondamentali, che verranno ampliati durante il corso completo di 3 giorni sulla Certificazione Avionica che si terrà il 14-15-16 Novembre 2018 a Roma.

 

 

Cosa imparerai da questo corso

Imparerai da esperti a livello mondiale come Vance Hilderman, una delle principali autorità della certificazione aerospaziale DO-178 e da Massimo Bombino, colui che è riuscito con successo ad applicare le metodologie di sviluppo del codice più efficienti e moderne al software Safety Critical, come fare a:

 

  • Essere competitivo nel settore Aerospaziale, Automotive e Medicale e aprirti a nuovi mercati di nicchia e altissimo ritorno
  • Scoprire se la tua azienda è già pronta a sviluppare codice critico e cosa ti manca esattamente per arrivarci
  • Strutturare facilmente il processo di sviluppo del software in modo da soddisfare i più severi standard qualitativi senza sacrificare efficienza e flessibilità
  • Realizzare progetti che vengono consegnati nei tempi e costi previsti, rispettando la qualità prevista dal cliente e dallo standard
  • Avere importanti ricadute sulla qualità e l’efficienza dello sviluppo software di tutta l’azienda

 

Perché questo corso?

Sei interessato a comprendere dai migliori specialisti al mondo come mettere in pratica questi concetti? In un corso di 3 giorni che non è per nulla teorico ma:

 

  • È fondato solo ed esclusivamente su tecniche sperimentate in decenni di esperienza ed evoluzione
  • È frutto dell’esperienza di centinaia di progetti di successo, alcuni dei quali verranno mostrati durante il corso
  • È basato su metodologie e processi di sviluppo moderni ed efficienti, senza sacrificare la qualità
  • Ti spiega esattamente quello che è indispensabile fare e quello che invece è inutile in quanto non richiesto

 

 

Programma

Primo giorno

  • DO-178C, DO-254, ARP4754A, 4761A: storia e principi base della Certificazione Avionica
  • Safety Assessments: FHA, PSSA, SSA, FMEA, CCA:  Design Assurance Levels
  • Documenti: Cert, CM Plan, QA Plan, Development Plan, Verification Plan
  • Cenni di DO-254
  • Requisiti, Design, Codice

Secondo giorno

  • Sistemi e Requisiti
  • Software & Hardware Design
  • Audit e Review
  • Tracciabilità: Safety-Systems-Hardware-Software
  • DO-178B e DO-178C: Differenze
  • DO-331: Model Based Development
  • DO-332: Object Oriented Technology
  • DO-330 Tool Qualification
  • Come ridurre costi e tempi

Terzo giorno (Workshop)

  • Model Based System Engineering usando modelli SysML
  • Supporto alla certificazione hardware DO-254
  • Ciclo di implementazione di un nuovo Hardware e Software compliant
  • Benefici dell’uso dei tool nel Ciclo di vita e loro limiti
  • Agile e DO-178C: un matrimonio (im)perfetto

Sede e costi

 

HOTEL ROYAL SANTINA, Via Marsala, 22, Roma, Italy

https://www.hotelroyalsantina.com

14-15-16,  Novembre 2018

Primo e secondo giorno 8.30- 16.30, terzo giorno 8.30-12.30

Costo: €1,500.00, 10% sconto per il secondo partecipante della stessa azienda, 30% per quelli successivi

Come partecipare

Invia subito una mail a:

info@softwaresicuro.it

 

e ti contatteremo senza impegno per mostrarti come realizzare il sogno informatico di tutti:

 

UN PROCESSO AGILE E SNELLO PER OTTENERE

SOFTWARE DI QUALITÀ E  CERTIFICATO

 

Contattaci al più presto per assicurarti un posto! info@softwaresicuro.it

AGILE E DO-178: UN MATRIMONIO (IM)PERFETTO?

AGILE e DO-178: un matrimonio (im)perfetto?

AGILE e DO-178: quali sono gli aspetti di queste che sono tra le migliori metodologie di sviluppo che si sono affermate negli ultimi anni sul mercato e che vogliamo selezionare accuratamente in modo da prenderne il meglio?

Quali sono all’interno di questi due mondi, AGILE e DO-178, diciamo i migliori nel loro ambito ma imperfetti o troppo specializzati per essere applicati ovunque, le idee e le tecniche migliori che vogliamo cannibalizzare e parassitare, per piegarle a nostro piacimento?

Come possiamo sfrondare di orpelli, attività burocratiche e inutili, o inefficienti e costose, due processi altamente diffusi nel mondo del software in modo da ottenere una nuova sommatoria che è (quasi) perfetta?

Ecco, questo lungo articolo andrà a esaminare due metodologie molto conosciute da (quasi) tutti: il metodo AGILE e la Certificazione Avionica DO-178.

Due tecnologie mature, complete, ricche di un sacco di aspetti interessanti ma a volte burocratiche, ridondanti, inefficienti. O al contrario sbrigative, superficiali, incomplete.

Per cui andiamo a fare un po’ di cosiddetto cherry-picking e selezioneremo uno per uno gli aspetti, i principi, gli obiettivi principali dei due mondi e decideremo se portarli con noi e in che modo, se integralmente o con giudizio.

E ne tireremo fuori una metodologia nuova e a prova di bomba, da adottare in qualunque tipo di sviluppo, normato e certificato quindi Safety Critical, ma anche e soprattutto in quello normale, quotidiano del mondo Business-Critical.

 

Read More

Il segreto su come battere la concorrenza dei paesi low-cost nel software

Oggi vincere la sfida contro i paesi emergenti low-cost nel campo della produzione di software e firmware non è cosa facile. Quasi tutte le PMI, dopo la crisi del 2008, hanno subito profondi cambiamenti e hanno dovuto reinventare un metodo diverso per sopravvivere a queste potenti economie in espansione.

Dopo la crisi molte piccole e medie aziende di produzione di sistemi dove la componente software ha un peso crescente, hanno sperimentato la guerra dei prezzi provenienti da queste nuove economie, che spesso sono generate non solo dal bassissimo costo della manodopera seppur qualificata di ingegneri e tecnici, ma anche da politiche di aiuto statale dei paesi stessi.

Oltre a subire questo attacco a livello economico, spesso aziende spregiudicate si sono copiate anche i nostri marchi, incuranti di ogni brevetto o registrazione. Ho un cliente che ha addirittura subito una causa legale negli USA perché il suo distributore ufficiale lo ha portato in tribunale per aver venduto direttamente sul mercato a clienti finali senza riconoscere una commissione al distributore. Alla fine il risultato è stato che erano stati dei cinesi a copiare talmente bene il prodotto, con funzionalità apparentemente identiche, marchio e imballo incluso, che persino il distributore non si era accorto della truffa!!

Chissà quante altre storie probabilmente anche tu stesso hai vissuto o sentito raccontare, aziende ridotte a dimezzare o chiudere definitivamente per via di questa concorrenza sleale, basata sullo sfruttamento delle persone abbinato a politiche di aiuto statale dei paesi stessi.

Quando sei investito da questo tipo di concorrenza, all’inizio provi a resistere facendo la cosa apparentemente più logica: abbassare il tuo prezzo! Si inizia sempre in questo modo, ovviamente abbassare il prezzo è l’arma più immediata che hai a disposizione, ma anche la più pericolosa.

Read More

Sicurezza di prodotto o di processo?

Se passi davanti a un negozio IKEA, può capitare di trovare questo strano dispositivo:


 

È una scatola di plexiglas trasparente, contenente una poltrona IKEA, uno strano braccio robotico con due grandi pistoni che spingono la sedia e un contatore. È una specie di esperimento di simulazione di una persona di 80 kg. seduto e in piedi, ripetuto per migliaia e migliaia di volte.

Probabilmente hai guardato il bancone, hai visto un numero come 999.999-1.000.000- … e hai fatto un po’ di matematica mentale

“Probabilmente io e la mia famiglia potremmo sederci e alzarci in media 10 volte al giorno, 3.650 totali all’anno … quindi questo la sedia durerà almeno 300 anni “

E con la giusta fiducia nella sua robustezza, hai deciso di comprarla.

Ora pensiamo a un software critico per la sicurezza: ti potrebbe essere richiesto di certificare secondo il severo standard DO-178C, fino al livello A. Bene, guardando questa o altre normative di sicurezza correlate, potresti trovare che associato al livello A, hai una probabilità di errore 10E-9 ore di volo. Ok, ancora matematica… significa:

1 miliardo di ore senza problemi, o meglio 11.574 anni

Undicimila anni! Sembra abbastanza buono, non è vero? Tranne il fatto che… per il software, in realtà non funziona così. Cosa significa veramente DAL-A? Letteralmente, significa Design Assurance Level: garanzia del DESIGN.

Ma la vera probabilità di un guasto del software è molto più alta … alcuni esperti dicono che la probabilità è 1 ovvero il 100%! Potresti essere abbastanza sicuro che il tuo software fallirà! Pensa al tuo sistema operativo desktop o mobile … puoi immaginare un’app per il tuo smartphone o computer che resista migliaia di anni senza crash o bug?

E pensi che il software avionico possa essere reso così solido per millenni? Possa davvero essere rilasciato fin dall’inizio totalmente senza bug?

NON E’ COSI’

ed ora ti spiego perché.

Read More

SOFTWARE DA INCUBO!

 

“Siamo in ritardo per colpa del software”

“Dovremmo adottare un nuovo processo di sviluppo ma non abbiamo il tempo”

“Un tool molto interessante ma non c’è budget, mi spiace”

“ Il nostro metodo di sviluppo software è molto artigianale”

“Non abbiamo tempo di testare perché dobbiamo uscire col prodotto”

“Il test è noioso e costoso, dobbiamo tagliare i tempi”

“Vogliamo stare concentrati sul nostro core-business”

“Dobbiamo richiamare 10.000 unità dal mercato per un problema”

“Alcune persone si sono ferite utilizzando il nostro dispositivo”

“I parenti dei nostri clienti vittime di incidenti con i nostri veicoli si sono organizzati in una class-action”

 

Se qualcuna di queste frasi ti è nota perché è girata nella tua azienda o in quella di un tuo concorrente, oppure se il solo sentirla ti fa venire un brivido freddo: allora questo blog è per te.

Read More

La tua azienda sta producendo pessimo software, bruciando prezioso budget in una spirale che presto ti manderà gambe all’aria. Te ne sei già accorto? E cosa stai facendo per evitarlo?
Tech Nerd theme designed by Siteturner